La statua del redentore​

Imponente e rassicurate, con grandi braccia tese, svetta sul punto più alto del Monte San Biagio, sovrastando il centro storico di Maratea e dominando l’intero Golfo di Policastro.

Realizzata in cemento misto a marmo di Carrara, è una straordinaria opera dello scultore fiorentino Bruno Innocenti, istallata nel 1965. Alta 22 metri, raffigura il Cristo Redentore e dà le spalle al mare, un dettaglio che si definisce solo man mano che ci si avvicina percependone la maestosità.